Partecipazione alle Ex- Reggiane

June 12, 2015

 

Dopo diversi resoconti dell’iniziativa, alcuni molto buoni, alcuni indecenti, alcuni faziosi e pretenziosi, vi proponiamo il nostro video sulla mattinata del 6 giugno 2015, durante la quale, come Associazione culturale Partecipazione, abbiamo invitato i soci, gli amici, i sostenitori e tutti coloro che non si accontentassero del sentito dire, del titolo facile e del pregiudizio, a partecipare all’icontro per la pulizia di un’area delle Ex Officine Meccaniche Reggiane.

L’iniziativa, lanciata da Piazza Grande Reggio Emilia, prevedeva la partecipazione di volontari per la pulizia e, soprattutto, un momento di incontro con una realtà, quella della “vita” dentro ad una fabbrica abbandonata, poco conosciuta se non per i fatti di cronaca nera su cui i media spesso amano soffermarsi, trascurando invece la drammatica quotidianità di chi ha come unico riparo un capannone abbandonato.

Il nostro contributo come Associazione è stato proprio questo: cercare di far emergere la voce degli “abitanti” delle Reggiane, di coloro che, oltre a vivere in una condizione al di fuori dei diritti umani, vengono quotidianamente emarginati, dimenticati, ignorati o bistrattati, tacciati di essere criminali, abusivi e pericolosi a prescindere, per il solo fatto di trovarsi lì e non avere altro posto dove andare. Il nostro obiettivo era evitare che, ancora una volta, di Reggiane si parlasse e sentenziasse sempre da fuori, sempre dall’alto, sempre ignorando gli esseri umani a favore di fatti di cronaca strumentalizzati o di progetti di “innovazione” da milioni di euro decantati da editoriali dai toni visionari.

Lo abbiamo fatto attraverso la diffusione di testimonianze dirette che abbiamo raccolto nel tempo, l’esposizione di fotografie della mostra “Reggio Emilia – l’altra città del Tricolore” di Giorgio Vecchi (che racconta la quotidianità di chi non ha una casa), la condivisione dell’esperienza che abbiamo maturato negli ultimi quattro anni passati a contatto con persone senza fissa dimora e nell’ambito di progetti di solidarietà (per saperne di più: www.partecipazione.eu).

Ma il vero obiettivo era che parlasse chi veramente poteva dire, e dare, qualcosa per cui valesse la pena trascorrere un torrido sabato mattina davanti ad una fabbrica abbandonata: le persone che in quella fabbrica hanno trascorso o stanno trascorrendo un pezzo di esistenza, poiché siamo convinti che l’incontro tra esseri umani sia la più potente arma contro la paura, la sopraffazione, la disinformazione, l’oppressione e la speculazione politica, economica e mediatica.

Guardate, commentate, contattateci e, se ritenete, condividete il più possibile.

Ass. culturale Partecipazione

https://www.facebook.com/PARTECIPAZIONE

Numero di telefono: 327 4237046

 

QUI PUOI VISUALIZZARE IL VIDEO!

 

 

Please reload

Featured Posts

I'm busy working on my blog posts. Watch this space!

Please reload

Recent Posts

October 8, 2014

September 6, 2014

Please reload

Follow Us
  • Facebook Classic
  • Twitter Classic
  • Google Classic
  • facebook-square
  • Twitter Square
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now