Primo e secondo dossier sulle Mafie in Emilia Romagna

November 4, 2012

EDITO GRAZIE A AdEst, NoName, Articolo21, studenti UniBo.

 

I° dossier sulle mafie in Emilia Romagna [aggiornato al 12/05/2011] realizzato dall’università di Bologna – Facoltà di Giurisprudenza e Scienze politiche- in collaborazione con AdEst – NoName – Articolo21 e 18 studenti dell’università di Bologna. Focus su Storia delle infiltrazioni, appalti pubblici truccati, bische, usura, gioco d’azzardo, mappa sui mafiosi presenti in regione (dedicato a Roberto Morrione)

” [...] le mafie devono sapere che questo paese ha la capacità straordinaria di creare anticorpi democratici. Lo è questo lavoro, lo è il corso “mafia e antimafia” della Professoressa Stefania Pellegrini senza la quale queste pagine non sarebbero nelle vostre mani, lo sono tutti i ragazzi che hanno lavorato per fare in modo che questo dossier si realizzasse. Sono orgoglioso di ognuno di loro, dei loro occhi brillanti, dei loro sorrisi, della loro caparbietà. Nel buio morale in cui sembra sprofondata l’Italia, questi studenti, questi “giornalisti per amore” sembrano tante lucciole nella notte della ragione. Ed emanano una luce viva, che conserva la memoria, salvaguarda il presente e regala futuro. Ed Antonino Caponnetto da qualche parte sorride con noi”.

 

Gaetano Alessi, Curatore del Laboratorio

clicca per scaricare

 

https://gruppodellozuccherificio.files.wordpress.com/2012/06/dossier-2011.pdf

 

II° Dossier sulle mafie in Emilia Romagna[aggiornato al 14/05/2012] preparato dagli studenti delle Facoltà di Scienze Politiche e Giurisprudenza, a conclusione del 2^ Laboratorio di giornalismo antimafia nel corso di “Mafie e Antimafia”. Focus specifici su infiltrazioni nei settori degli appalti, del trasporto e movimento terra, sui traffici di armi e droga, su mafie straniere e prostituzione.

“[...] I ragazzi, sempre egregiamente coordinati da Gaetano Alessi, hanno lavorato con passione e dedizione. Il risultato è all’altezza del miglior lavoro che dei giovani studenti, motivati e appassionati potessero fare. Non ha l’ambizione dell’esaustività, nè quello del lavoro scientifico. Si tratta del risultato di un laboratorio di giornalismo realizzato in poco più di due mesi e per questo lodevole e apprezzabile in tutte i suoi aspetti. I ragazzi hanno lavorato stretti da scadenze di appelli e frequenza di lezioni. Sono stati, come mirabilmente dice lo stesso Alessi, giornalisti per amore con tutte le conseguenze dell’amore: a volte molto passionali e poco razionali. Ma anche per questo il loro è un prodotto autentico e sanguigno. Mi auguro che questa esperienza abbia rappresentato per loro un’occasione per iniziare un lungo e proficuo lavoro di studio e di analisi alla quale dovranno, magari aggiungere un pò più di metodo e struttura, ma alla quale non dovranno mai togliere l’amore per la conoscenza che hanno dimostrato di avere. Grazie Gaetano e grazie a voi tutti”. 

 

Stefania Pellegrini – Docente di Sociologia del Diritto all’Università di Bologna

Clicca qui per scaricare:

https://gruppodellozuccherificio.files.wordpress.com/2012/07/dossier-2012-le-mafie-in-er.pdf

 

 

 

grazie di cuore per il prezioso lavoro ai ragazzi di :

 

http://gaetanoalessi.blogspot.it/

 

http://gruppodellozuccherificio.org/

 

http://retenonameantimafiainmovimento.blogspot.it/

 

http://www.articolo21.org/

 

 

 

Please reload

Featured Posts

I'm busy working on my blog posts. Watch this space!

Please reload

Recent Posts

October 8, 2014

September 6, 2014

Please reload

Follow Us
  • Facebook Classic
  • Twitter Classic
  • Google Classic
  • facebook-square
  • Twitter Square
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now